CORNUS ALBA

CORNUS ALBA

Cornus alba

Il Cornus alba, uno degli arbusti tra i più ornamentali che si può trovare nei giardini , detto comunemente Corniolo tartaro , presenta delle risorse cromosomiche tra le più ricche che una pianta può dare.

Arbusto appartenete alla famiglia delle Cornacee ed originaria del continente asiatico.

Pianta caratterizzata da fusti eretti e ramificati che possono raggiungere i due metri di altezza. 

Il Corniolo tartaro non è sempreverde; durante inverno le ramificazioni assumono una colorazione diversa in base alla varietà.

Gli esemplari adulti sono di taglia media e raggiungono i 2 m di altezza. Crescendo sviluppano un arbusto tondeggiante.
Le foglie sono lanceolate o ovali, di colore verde chiaro, arancio o variegato a seconda della varietà.

La crescita medio-rapida. 

CORNUS ALBA 'AUREA'

Codice prodotto: CLT 7 h. 100-130 cm
Categoria: CORNUS ALBA

18,00 IVA inclusa

CORNUS ALBA 'AUREA'

Originaria della Siberia e della Corea, Cornus alba 'Aurea' ha un bel fogliame d’orato dalla primavera fino alla fine dell'estate , che tende gradualmente ad una bella sfumatura di rosso in autunno. In inverno i suoi steli color rosso brillante lo rendono particolarmente affascinante . Posizionato alla mezz’ombra o in pieno sole esso predilige terreni fertili e ben drenati . Un arbusto molto vigoroso e resistente che cresce in altezza e larghezza sino ad un massimo di 1,5 – 2 metri . Nel periodo di maggio-giugno produce fiori bianchi.

Cornus alba 'Elegantissima’

Codice prodotto: CLT 3 h. 60 - 80 cm
Categoria: CORNUS ALBA

11,00 IVA inclusa

Cornus alba 'Elegantissima’

Una varietà originaria della Corea del Nord, Manciuria e Siberia , i nuovi rami che assumono uno scintillante colore rosso, fantastico colpo di colore nei giardini d'inverno.

Le foglie marginate sono di colore verde macchiate di bianco.

Di rapida crescita è un arbusto a ceppaia che cresce fino a una dimensione massima di180 cmsu steli eretti di solito non ramificati. Minuscoli fiori bianco-giallastri appaiono in grappoli piatti in tarda primavera che talvolta si ripresenta durante l’estate. Fiori lasciano il posto a grappoli di drupe bianco-blu in estate. Le foglie si trasformano di color rosso-porpora o arancio in autunno , generando così una pianta di interesse giardinieristico tutto l’anno.