Cladrastis

Cladrastis

Cladrastis

 Cladrastis è un genere di sette specie di piante fiorite nella famiglia Fabaceae , sono native dell’Asia Orientale e a sud-est dell’America del Nord.

 La specie di Cladrastis sono piccoli e medi alberi decidui tipicamente cresce dai 10-20 m di altezza, in via eccezionale a 27 m di altezza.  Le foglie sono pennate composte da 5-17 foglioline disposte alternativamente.  I fiori sono profumati, bianco o rosa, prodotti in racemi o pannocchie lunghe 15-40 cm.  Il frutto è un baccello lungo 3-8 cm, contenente 1-6 semi.

 Cladrastis è legata al genere Maackia , dalla quale differisce per avere le gemme nascoste nella base della foglia. Il nome del genere deriva dal greco Klados, ramo, e thraustos, fragili, riferendosi alla natura fragile dei ramoscelli.

 


Cladrastis lutea

Codice prodotto: CLT 9,5 H. 120-140
Categoria: Cladrastis

45,00 IVA inclusa

Cladrastis lutea

Cladrastis lutea una pianta da giardino di facile coltivazione, poco esigente di cure ma di grande effetto decorativo per la bellezza della chioma con i suoi fiori penduli.

 Caratteristiche

 La cladrastis è un pianta arborea rustica appartenente alla famiglia delle Fabaceae (leguminose). Le varietà di origine tropicale sono coltivate a scopo ornamentale nei giardini. La pianta a sviluppo arboreo, alta quasi 10 metri si presenta con una bellissima chioma tondeggiante molto decorativa. Le foglie ovali e lucide di colore verde brillante, in autunno assumono un bellissimo colore giallo.

 Fioritura

 All’inizio dell’estate, nel mese di giugno, la pianta è un vero spettacolo della natura: tra il verde del suo ricco fogliame spiccano infiorescenze a grappolo composte da tanti  fiori bianchi penduli simili a quelli della robinia  e del glicine che persistono sulla pianta anche settimane.

 Esposizione: la cladrastis è una pianta che predilige posizioni in pieno sole, in luoghi riparati dai venti gelidi.