ABIES X ARNOLDIANA

ABIES X ARNOLDIANA

ABIES X ARNOLDIANA

Abies x Arnoldiana è stato descritto nel 1969 da Tor Nitzelius (nato 1914), è comunemente noto come Arnold abete.  Si tratta di un ibrido di abete coreano (Abies koreana) e abete bianco (Abies veitchii) di Veitch.

Descrizione.  I tratti ereditati dal abete del Veitch sono aghi che sono disposti in gruppi o mazzi.  Gli aghi sono fino a 2 pollici (20-30 mm) lungo con bande stomatiche gesso bianco.  Tuttavia, come l'abete coreana, la larghezza degli aghi è largo 2-2,5 mm.  I coni di semi sono cilindriche, 2-2,5 pollici (5,5-6 cm) a lungo, da 1 pollice (2,5 cm) di larghezza, che si tiene in piedi sui rami.  Colori I coni 'spaziano dal viola-marrone al grigio giallo-marrone.

Origin.  Nel 1953 è stato coltivato nel Giardino Botanico di Göteborg, in Svezia dal seme ottenuto dalla Arnold Arboretum, MA, USA.  'Graciosa' e 'Violet' sono stati i due cloni selezionati come tipo.  Ibridi simili sono stati prodotti in condizioni artificialmente indotta da DT Poulsen in Danimarca , che dimostrato di possedere più vigore con una forma più conica e un colore più intenso .

In genere la pianta può raggiungere dai 30-50 cm in altezza e i 90-120 in larghezza.

 


ABIES ARNOLDIANA 'CYRILLE'

Codice prodotto: CLT 18 H. 40-50 CM
Categoria: ABIES X ARNOLDIANA

55,00 IVA inclusa

 

ABIES ARNOLDIANA 'CYRILLE' 

Una varietà selezionata nel vivaio Bomer in Olanda alla quale hanno dato il nome del figlio Cyrille.

Varietà molto robusta dal portamento compatto che può arrivare ad un’altezza di 1,2 metri per 1,50 di larghezza .

Una preziosa pianta con una crescita di 8 cm l’anno in altezza e 15 cm l’anno in larghezza , che si presta ad innumerevoli allestimenti .

Molto affascinate per le sua ramescenza fitta di steli ricchi di aghi color verde e la produzione di piccole pigne a forma di cono color viola.