CROCOSMIA

CROCOSMIA

CROCOSMIA

La crocosmia è una perenne bulbosa, originaria dell’Africa tropicale e meridionale nota anche come Montbretia Crocosmiiflora .

Con fiori imbutiformi il cui colore varia con le molte varietà dal giallo al rosso e fioriscono tra Giugno – Luglio - Agosto raggiungendo un'altezza massima di 90 cm - 100 cm .

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra .

 


VASO MIX HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS-CROCOSMIA ‘CARMINE BRILLIANT’

Codice prodotto: CLT 5 H. 40-110 CM
Categoria: CROCOSMIA

15,00 IVA inclusa

VASO MIX HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS-CROCOSMIA ‘BARMINE BRILLIANT’

HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS

Sinonimi: Hemerocallis flava L.

Famiglia: Liliaceae

Specie di grande bellezza, fiorisce dalla fine del mese di maggio sino agli inizi di luglio , con grandi fiori simili a gigli e profumati , lunghi circa 10 cm e portati su fusti fioriferi privi di foglie, ramificati nella parte apicale, alti fino a 120 cm. Le foglie, di colore verde piuttosto chiaro, sono lineari-scanalate e sempreverdi nei climi più temperati , lunghe fino a 50 cm e larghe circa 1,5 cm.

La specie era un tempo comunissima nella pianura del Friuli e caratterizzava con le sue fioriture tardo-primaverili le praterie umide che dalla zona delle Risorgive si spingevano fino al litorale adriatico. A causa della bonifiche idrauliche e dei dissodamenti compiuti soprattutto nel ventesimo secolo, le stazioni di questa specie sono state in gran parte cancellate e la specie si ritirata nei boschi umidi ed in pochi prati miracolosamente sopravvissuti.

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra e possono sopportare senza problemi temperature molto rigide.

 

CROCOSMIA ‘CARMINE BRILLIANT’

La pianta di Crocosmia ‘Barmine Brilliant’  fa parte della famiglia Iridaceae ed è di tipo bulboso. Il fiore è rosso carminio-rosato e il suo periodo di fioritura è Luglio - settembre raggiungendo un'altezza massima di 90 cm - 100 cm. L’altezza della pianta non supera i 50cm, in genere è in media di 40 cm o più piccola, l’espansione va da 100 a 150 cm. Le foglie di questa cultivar sono decidue.

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra e possono sopportare senza problemi temperature molto rigide.

 


VASO MIX HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS-CROCOSMIA ‘LUCIFER’

Codice prodotto: CLT 5 H. 40-110 CM
Categoria: CROCOSMIA

15,00 IVA inclusa

VASO MIX HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS-CROCOSMIA ‘LUCIFER’

HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS

Sinonimi: Hemerocallis flava L.

Famiglia: Liliaceae

Specie di grande bellezza, fiorisce dalla fine del mese di maggio sino agli inizi di luglio , con grandi fiori simili a gigli e profumati , lunghi circa 10 cm e portati su fusti fioriferi privi di foglie, ramificati nella parte apicale, alti fino a 120 cm. Le foglie, di colore verde piuttosto chiaro, sono lineari-scanalate e sempreverdi nei climi più temperati , lunghe fino a 50 cm e larghe circa 1,5 cm.

La specie era un tempo comunissima nella pianura del Friuli e caratterizzava con le sue fioriture tardo-primaverili le praterie umide che dalla zona delle Risorgive si spingevano fino al litorale adriatico. A causa della bonifiche idrauliche e dei dissodamenti compiuti soprattutto nel ventesimo secolo, le stazioni di questa specie sono state in gran parte cancellate e la specie si ritirata nei boschi umidi ed in pochi prati miracolosamente sopravvissuti.

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra e possono sopportare senza problemi temperature molto rigide.

 

CROCOSMIA ‘LUCIFER’

La pianta di Crocosmia ‘Lucifer’ fa parte della famiglia Iridaceae ed è di tipo bulboso. Il fiore è rosso fiamma brillante e il suo periodo di fioritura è Giugno - Luglio raggiungendo un'altezza massima di 90 cm - 100 cm L’altezza della pianta non supera i 50cm, in genere è in media di 40 cm o più piccola, l’espansione va da 100 a 150 cm. Le foglie di questa cultivar sono decidue.

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra e possono sopportare senza problemi temperature molto rigide.

 


VASO MIX HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS-CROCOSMIA ‘MASONIORUM’

Codice prodotto: CLT 5 H. 40-110 CM
Categoria: CROCOSMIA

15,00 IVA inclusa

VASO MIX HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS-CROCOSMIA ‘MASONIORUM’

HEMEROCALLIS LILIOASPHODELUS

Sinonimi: Hemerocallis flava L.

Famiglia: Liliaceae

Specie di grande bellezza, fiorisce dalla fine del mese di maggio sino agli inizi di luglio , con grandi fiori simili a gigli e profumati , lunghi circa 10 cm e portati su fusti fioriferi privi di foglie, ramificati nella parte apicale, alti fino a 120 cm. Le foglie, di colore verde piuttosto chiaro, sono lineari-scanalate e sempreverdi nei climi più temperati , lunghe fino a 50 cm e larghe circa 1,5 cm.

La specie era un tempo comunissima nella pianura del Friuli e caratterizzava con le sue fioriture tardo-primaverili le praterie umide che dalla zona delle Risorgive si spingevano fino al litorale adriatico. A causa della bonifiche idrauliche e dei dissodamenti compiuti soprattutto nel ventesimo secolo, le stazioni di questa specie sono state in gran parte cancellate e la specie si ritirata nei boschi umidi ed in pochi prati miracolosamente sopravvissuti.

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra e possono sopportare senza problemi temperature molto rigide.

 

CROCOSMIA ‘MASONIORUM’

La pianta di Crocosmia ‘Masoniorum’  fa parte della famiglia Iridaceae ed è di tipo bulboso. Il fiore è color arancio e il suo periodo di fioritura è Luglio - settembre raggiungendo un'altezza massima di 90 cm - 100 cm. L’altezza della pianta non supera i 50cm, in genere è in media di 40 cm o più piccola, l’espansione va da 100 a 150 cm. Le foglie di questa cultivar sono decidue.

La coltivazione può essere fatta in: giardino informale, giardino di ghiaia, giardino mediterraneo, vaso o contenitore, giardino architettonico, terrazzo o cortile, giardino roccioso, prato o in pieno campo, giardino fiorito, giardino di campagna, giardino costiero, giardino sub-tropicale.

I terreni più indicati per lo sviluppo della pianta sono di tipo gessoso, grasso, sabbioso e argilloso. Il terreno può avere un pH: acido, alcalino e neutro.

L’esposizione alla luce può essere in pieno sole, mezza ombra, ombra e possono sopportare senza problemi temperature molto rigide.