Liriodendron tulipifera

Liriodendron tulipifera

Liriodendron tulipifera

Albero dei tulipani -

Generalità

albero di media grandezza, a foglie caduche, originario dell’ America settentrionale, che raggiunge i 20-25 mdi altezza. Ha tronco eretto, molto ramificato, con corteccia grigio-verde, che generalmente assume con l’età un aspetto rugoso e fessurato; la chioma ha forma piramidale negli esemplari giovani, tende ad arrotondarsi con il passare degli anni, gli esemplari vetusti hanno però chioma abbastanza disordinata. Le foglie sono grandi, quadrilobate, con margine intero; divengono di colore giallo dorato in autunno, prima di cadere. In tarda primavera produce numerose infiorescenze erette, a forma di tulipano, con petali giallo-verdi e centro arancione; in tarda estate produce grossi frutti a forma di pigna, costituiti da numerosissimi semi alati, che cadono in autunno o nella primavera successiva. Questi grandi alberi vengono in genere utilizzati nei parchi, necessitano di molto spazio per potersi sviluppare al meglio; le infiorescenze sbocciano sull’apice dei rami, e spesso non si possono vedere negli esemplari di grandi dimensioni.

Esposizione

porre in luogo soleggiato o semi-ombreggiato; queste piante in genere non temono il freddo, più probabilmente temono le estati eccessivamente calde, per questo motivo gli esemplari giovani possono necessitare di ombreggiatura nei mesi più caldi dell’anno.
Annaffiature

da marzo a ottobre annaffiare regolarmente, soprattutto nei periodi più caldi o siccitosi.

Terreno

i liriodendron preferiscono terreni umidi, freschi e profondi, possibilmente con ph leggermente acido; nel porre a dimora la pianta è bene aggiungere al terreno del terriccio specifico per piante acidofile, e concimare abbondantemente con concime organico ben maturo; in autunno e in primavera è bene concimare la pianta con concime molto ricco in azoto

 

 


Liriodendron tulipifera 'Fastigiatum'

Codice prodotto: CLT 50 H. 350-400 NON VENDIBILE ONLINE – FRANCO NOSTRO VIVAIO

176,00 IVA inclusa

Liriodendron tulipifera 'Fastigiatum'

Famiglia:           Magnoliaceae.

Valore oaesaggistico: Un albero molto interessante colonnare e con il fogliame giallo brillante in autunno.    

                                      Liriodendron tulipifera 'Fastigiatum' è adatto come punto focale in grandi parchi e  

                                      giardini o come pianta di screening di grandi dimensioni.

Altezza:                       13 metri

Larghezza:                    5 metri

Tasso di crescita:        Moderata

Habit:                           Colonnare con ramificazione verticale (quasi parallelo al capo centrale).

Fogliame:          Tipicamente a forma di quattro lobi, metà a verde lime lascia rivolgendosi a un ricco giallo oro   

                           in autunno

Fiori:                 Leggermente profumati, a forma di tulipano, fiori giallo-verdastro con macchie di colore

                          arancione, tarda primavera a inizio estate. Solo prodotti sugli alberi circa sette anni o più.

Frutta:               Samaras, tenuto cono-come cluster.

Corteccia:         Chiaro grigio-marrone e leggermente fessurata.

Tolleranze:        Esegue più nel profondo, ben drenato, ma i terreni limosi umide che sono un po 'acido..

 

 

 


LIRIODENDRON TULIPIFERA 'VARIEGATA'

Codice prodotto: CLT 10 H. 120-140 CM

36,30 IVA inclusa

LIRIODENDRON TULIPIFERA 'VARIEGATA' Famiglia : Magnoliaceae Genere : Liriodendron Specie : Tulipifera Cultivar : 'Variegata' Categoria : Legnoso Tipo : Albero (Deciduo) Resistenza temperatura (° C) -34 Altezza 15 m Larghezza 8 m Crescita Veloce Forma Ovale in giovane poi diventa irregolare con gli anni ; Paesaggio Un magnifico albero che può raggiungere i 15 metri di altezza ; Corteccia Descrizione Bruno grigiastro ; Foglia Variegata verde all'interno con il bordo giallo-biancastro ; Fiore Il fiore giallo-verdastro alto 4-6 cm e largo 2-4 cm. Assomiglia a un fiore di tulipano. Fiorisce a maggio-giugno ; La corteccia marrone grigiastro , le foglie verde con bordo giallo e fiori gialli verdognoli rendono quest’albero un magnifico esemplare.