QUERCUS

QUERCUS

«  Dov'era l'ombra, or sé la quercia spande
morta, né più coi turbini tenzona.
La gente dice: Or vedo: era pur grande!                                

Pendono qua e là dalla corona
i nidietti della primavera.
Dice la gente: Or vedo: era pur buona!

Ognuno loda, ognuno taglia. A sera
ognuno col suo grave fascio va.
Nell'aria, un pianto... d'una capinera

che cerca il nido che non troverà. »

(Giovanni Pascoli, La quercia caduta, da Primi Poemetti)

Al genere appartengono circa 450 specie di piante rustiche, a foglie decidue o sempreverdi. Le prime specie di querce comparvero sulla Terra nel periodo Cenozoico.

Le querce rappresentano in natura una delle specie arboree più diffuse sul nostro pianeta e tra le essenze più coltivate, il loro interesse da parte dei vivaisti è alimentato anche dalle continue nuove varietà. La loro resistenza, l'adattabilità alle situazioni e ai climi più svariati, fanno sì che siano presenti in tutti i continenti, eccetto l’Australia. Ed è proprio all'adattamento alle diverse situazioni ambientali che è dovuta la loro grande diversità morfologica. Esse inoltre si ibridano facilmente, creando così in continuazione nuove varietà. Fra tutte, il gruppo attualmente più interessante è quello dei nuovi ibridi provenienti dagli incroci fra specie di origine americana con specie europee.

 I nuovi ibridi

Le querce di origine americana sono resistenti all’oidio e hanno (quasi tutte) splendidi colori autunnali, ma esigono terreni acidi, cosa che ne limita fortemente l'utilizzo; le specie europee, al contrario, si ammalano di oidio e non hanno colori autunnali, ma sono in grado di adattarsi a tutti i terreni, anche quelli calcarei. I nuovi ibridi, al momento esclusivamente di provenienza americana, captano le caratteristiche più positive delle due specie, costituendo un interessante gruppo di nuove varietà caratterizzate da rusticità, bellezza e adattabilità e saranno sicuramente molto coltivate nei vivai.

Mostra le altre sottocategorie
Risultati trovati in QUERCUS Ordina per

 


QUERCUS X BIMUNDORUM “ CRIMSON SPIRE “

Codice prodotto: VASO DIAM. 30 H. 150-230 GJ
Categoria: QUERCUS

96,80 IVA inclusa

QUERCUS   X   BIMUNDORUM   “ CRIMSON SPIRE “

 

( SYN. “ CRIMSCHMIDT )

 

HYBRID :  ROBUR – ALBA

 

FORMA COLONNARE

 

ALTEZZA  MAX 14 METRI

 

LARGHEZZA MAX4,5 METRI

 

COLORI : ROSSO AUTUNNALE

 

Quercus x bimundorum ‘Crimson Spire’ (sinonimo 'Crimschmidt') è un ibrido fra Quercus robur e Quercus alba introdotta in commercio dal grande vivaio Frank Schmidt Nursery (Oregon) nel 1994. In Europa è arrivata una decina di anni dopo, e solo da questo anno, anche se in pochi esemplari, è stata introdotta nei vivai italiani. Ha il portamento colonnare della quercia fastigiata ‘Koster’, e, come questa, ha una buona crescita, un ottima forma, sopporta bene le potature, ha un fogliame molto simile a Quercus robur ma più lucido e assolutamente resistente all’oidio, in autunno le foglie assumono dei forti e caldi colori che virano dall’arancio al rosso. Questa varietà si riproduce per innesto su Q. robur, quindi è in grado di essere utilizzata in tutti i terreni ad eccezione di quelli umidi.

Quercus x bimundorum ‘Crimson Spire’ è una vera star , premiata con la medaglia d’oro alla mostra Groot Groen in Olanda.

 

 


QUERCUS CERRIS 'CURLY HEAD'

Codice prodotto: CLT 18 H. 60-80 CM
Categoria: QUERCUS

55,00 IVA inclusa

 

QUERCUS CERRIS 'CURLY HEAD'                  

Con questa eccezionale varietà di Quercus cerris è proprio il caso di dire : innovazione florovivaistica.

Selezionata e brevettata da vivaio Bomer in Olanda nel 2005.

Selezioni di piante boschive con portamento nano che si adattano molto bene nei piccoli giardini ma soprattutto in vaso nei terrazzi , dove prima era impensabile crescere specie di questo tipo senza la coadiuvazione delle tecniche bonsaistiche che come tutti ben sanno richiedono impegni notevoli manutentivi.

Quercus cerris 'Curly Head' è uno straordinario pezzo di bosco molto lento nella crescita che può arrivare ad un massimo di 3 metri e che può esser impiantato sia in pieno sole che alla mezza ombra , adattandosi a molti tipi di terreno .

D’estate le sue stupende foglie arricciate sono di color verde mentre in autunno virano al giallo-marrone .

 


QUERCUS SHUMARDII

Codice prodotto: CLT 18 H. 300-350 CM
Categoria: QUERCUS

88,00 IVA inclusa

QUERCUS SHUMARDII

Specie dedicata a Benjamin Franklin Shumard (1820-1869) medico e geologo americano.

Profondo conoscitore della geologia degli Stati Uniti meridionali ed accademico di fama mondiale.

QUERCUS SHUMARDII è un albero di media grandezza facente parte delle querce rosse americane .  Piramidale in gioventù poi si estende con un ampia chioma in età adulta . La velocità di crescita è moderata e può raggiungere i 15 metri di altezza per i 8 metri di larghezza .

In estate le sue foglie sono color verde scuro mentre in autunno acquisisce un bellissima tonalità di rosso-bruno .

I frutti sono ghiande che diversamente da altre querce vengono prodotte quando l'albero ha raggiunto l'età di 25 anni.

Al sole o alla mezza ombra la particolarità di questa quercia rossa è che tollera una vasta gamma di condizione di suolo tra cui i terreni umidi.

 


Quercus x kewensis

Codice prodotto: vaso diam. 30 H.150-230
Categoria: QUERCUS

81,40 IVA inclusa

 

            Quercus x kewensis

Autore Osborn

Sinonimi           cerris x wislizeni

I nomi locali      

Gamma             

Crescita abitudine        10-12 m, corona ovoidale;

Foglie   5-8 cmdi lunghezza, sempreverde, ovali-oblunghe, con un'incidenza con un po 'acuta, grossolani, denti triangolari; cordate base per troncare, verde opaco, glabre di sopra, più pallido, brillante sotto, con i capelli radi stellate; 1,5-2 cmlungo picciolo;

Fiori      

Frutta   ghianda2,5 cm, secondo anno di maturazione;

Corteccia, rami e
germogli           ramoscello sottile, ascendente, di colore marrone chiaro, pubescente stellate in un primo momento, diventando glabro;

Resistenza della zona, habitat    

Miscellaneo      - Per Govaerts & Frodin, si tratta di una cultivar ...
- scoperto per caso a Kew Gardens nel 1914

 

 


QUERCUS X SARGENTII 'THOMAS'

Codice prodotto: CLT 9 H. 130-180
Categoria: QUERCUS

45,00 IVA inclusa

QUERCUS X SARGENTII 'THOMAS'

Un magnifico ibrido proveniente dal National Arboretum di Washington .

Straordinariamente bello per il superbo colore fogliare in autunno .

Un rosso porpora che non tradisce mai.

Un albero di medie dimensioni che può raggiungere i 12 metri di altezza per i 9 metri di larghezza.

Pianta molto resistente si adatta a molti tipi di terreno e può essere impiantata sia in pieno sole che alla mezz’ombra.

 


Quercus x Warei 'Long' REGAL PRINCE

Codice prodotto: vaso diam. 30 H. 150-230 GJ
Categoria: QUERCUS

96,80 IVA inclusa

Quercus x Warei 'Long' REGAL PRINCE

 Nome Comune: quercia

Tipo: Albero

Famiglia: Fagaceae

Zona: 4-9

Altezza: da40 a60 piedi

Diffusione: da20 a25 piedi

Bloom Tempo: Aprile

Bloom Colore:  verde

Bloom Descrizione: verde giallastro

Sole: Pieno sole

Acqua: Media

Manutenzione: Bassa

Fiori: Fiori non vistosi

Tollera: Siccità

Usi: albero di ombra, Albero Via

Cultura

Facilmente coltivate in media, l'umidità media, ben drenati in pieno sole. Preferisce umida, leggermente acido, argille ben drenati, ma si adatta ad una vasta gamma di condizioni del suolo inclusi sia i terreni umidi e secchi.

Caratteristiche degne di nota

'Long' è un sistema brevettato, colonnare a stretto ovale cultivar che viene venduto in commercio con il nome commerciale di REGAL PRINCE. E 'il risultato di un incrocio tra Quercus rober 'Fastigiata' e Quercus bicolor . L'albero originale si trova vicino la proprietà del conte Cully vicino a Jacksonville, Illinois. Due diverse cultivar sono stati introdotti da questo incrocio ibrido, vale a dire, 'Long' (US Patent pianta PP12, 673) e 'Nadler' (US Patent pianta PP17, 604). 'Long' cresce di solito a 40-60 'di tempo alto con uno spread a 20-25'. Si fa notare per la sua (1) stretto, cilindrico, portamento eretto con fastigiate ramificazione, (2) lucido, obovate, coriacee, fogliame verde scuro, (3) ottima resistenza all'oidio e (4) eccellente resistenza all'inverno con resistenza al vento e ghiaccio. Foglie verde scuro (a 7 "di lunghezza) hanno 6-8 paia di lobi di solito ottusi. Foglie sono un morbido, sotto la luce verde. Giallo-marrone caduta. Insignificanti, monoiche, giallo-verde, fiori in separati amenti maschili e femminili appaiono in Frutti di primavera come le foglie emergono. ghiande sono ovali a ellittiche (a 1 "di lunghezza) su 1-3" lunghi steli.

Merito

Questa colonna a stretto ovale in rovere con fastigiate ramificazione matura in genere nel corso del tempo a 40-60 metridi altezza, con uno spread di25 piedi. Coriacee, obovate, lucido, foglie verde scuro girare giallo-marrone in autunno. Ottimo come un campione, in piccoli gruppi o come uno schermo alto. Buona resistenza a oidio e tarli.

Problematica

Oaks, in generale, sono suscettibili di un gran numero di malattie, tra cui avvizzimento della quercia, cancro corticale del castagno, marciume radicale ridotto, antracnosi, blister foglia di quercia, cancri, macchie fogliari e l'oidio. Insetti potenziali includono scala, skeletonizer quercia, foglia minatore, galle, bug pizzo rovere, trivellatori, bruchi e punteruoli dado. REGAL PRINCE è nota per avere una eccellente resistenza all'oidio e tarli.

Usi

Un albero colonnare che è efficace come un campione o in piccoli gruppi o come schermo.

 


QUERCUS X WAREI WIND CANDLE

Codice prodotto: CLT 9,5 H. 180-200 CM
Categoria: QUERCUS

33,00 IVA inclusa

QUERCUS X WAREI WIND CANDLE

Un nuovo ibrido olandese generato da Quercus Bicolor e Quercus Robur Fastigiata.

Privo di muffe questo rovere fastigiata è molto somigliante alla Regal Prince avendo come distinguo  che le foglie invernali marroni rimangono sulla pianta sino alla primavera .

Adattabile a molti tipi di terreno Quercus x Warei Wind Candle , può raggiungere un’altezza di 9 metri per una larghezza di 4 metri e può esser impiantata sia in pieno sole che alla mezz’ombra che in ombra .