Zelkova × verschaffeltii

Codice prodotto CLT 50 H. 300-350 NON VENDIBILE ONLINE – FRANCO NOSTRO VIVAIO
Categoria ZELKOVA
Marca Marca predefinita
Disponibilità no
Disponibilità altri pezzi previo ordine no
Tempistica di preparazione prevista 7 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Zelkova × verschaffeltii

" Zelkova × verschaffeltii"(Cut- foglia di Zelkova) È una Zelkova cultivar di ibrido origine. E 'stato descritto originariamente nel 1892 da Leopold Dippel da una pianta coltivata come " Zelkova " japonica var . " verschaffeltii " , suggerendo una provenienza orientale asiatica per esso. Nel 1896 , George Nicholson ha sollevato rango di specie come " Zelkova verschaffeltii ", mentre la sua somiglianza molto più vicino alla "Zelkova carpinifolia" led Agostino Henry a suggerire che potrebbe essere un ibrido tra " Zelkova carpinifolia "e"Zelkova abelicea".Bean, J. W. (1980). "Alberi e arbusti Hardy nelle isole britanniche " ed 8. , vol. 4. John Murray ISBN 0-7195-2428-8 .] autori più recenti più diffuso è considerato come una cultivar, non sia attribuita a qualsiasi " Zelkova "specie in particolare, o posto sotto " carpinifolia Z. "senza suggerimento di origine ibrida.Czerepanov , S. (1957). Revisio specierum generum Zelkova Spach et Hemiptelea Planchon . " Bot. Material "18 : 58-72 .Analisi ] di flavonoides ha successivamente dimostrato che è un ibrido tra " Zelkova carpinifolia "e"Zelkova serrata".Santamour , F. S. (1983). distribuzione Flavonoide in Zelkova . " Arboricoltura J. "9 (7): 190-192 .]

In primo luogo si trovano in coltivazione in van Houtte Asilo nido a Gand in Belgio prima del 1885 , è un grande arbusto o piccole, folta corona albero fino a 15 m di altezza con il grigio melange e del marrone corteccia abitudine e grazioso. Il foglie sono strette , lunghe 3,5-8 cm di larghezza e 1,3-6,6 cm, profondamente incise con tra cinque e dieci paia di denti triangolari . Il frutta è raramente prodotto, un piccolo di due lobi secchi come noci drupa 4-5 mm di diametro.Andrews , S. (1994)

Etimologia

L'albero è chiamato per il botanico belga Ambroise Verschaffelt che possedeva il vivaio in Verschaffelt Gand, successivamente acquisita da Jean Jules Linden, Il celebre e orticoltore camelia specialista.

 

 






 

 

 

 

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.